Regione Veneto

Marzo 2021

16/03/2021
CAMPIONATI ITALIANI INDOOR DI RIMINI

Da parte di tutta l’Amministrazione Comunale le più vive congratulazioni agli atleti dell’associazione “Arcieri Decumanus Maximus” per i risultati raggiunti nei Campionati Italiani Indoor (di seguito comunicazione ricevuta).
La collaborazione e l’utilizzo degli impianti comunali non si è mai interrotta nemmeno in questo difficile momento. Siamo orgogliosi di aver ospitato sia gli allenamenti che 2 manifestazione di qualificazione per questi campionati italiani in cui, ancora una volta, gli Arcieri Decumanus Maximus hanno dimostrato che la costanza e l’impegno portano soddisfazioni e ottimi risultati.  
 
“Buongiorno,
si sono conclusi ieri i Campionati Italiani Indoor di Rimini di Tiro con l'Arco.
Anche quest'anno la nostra Associazione ha raggiunto risultati di rilievo, vincendo 1 medaglia d'oro, 3 d'argento e 2 di bronzo. Oltre a questi risultati qualitativi siamo risultati la seconda associazione italiana per numero di partecipanti, ma la PRIMA per quanto riguarda il solo settore giovanile a dimostrazione di quanto il nostro sforzo per coinvolgere i ragazzi dai 9 ai 20 anni sia costante e, lascatemelo dire con una punta di presunzione, efficace.
Tornando ai risultati, straordinario il successo individuale di Tommaso Botter, nuovo Campione Italiano classe ragazzi divisione olimpica, residente a Giavera. Tra i Volpaghesi emergono questa volta le performance di Luca Lo Porto, medaglia d'argento assoluta a squadre e di Gianluca Biondo, medaglia di bronzo a squadre Senior Maschile. L'elenco dei ragazzi di Volpago presenti è molto lungo, passando dalle "veterane" Elena Nicosia e Michelle Bombarda, entrambe ai piedi del podio, agli allievi Enrico Sartor, Shkora Keiran e Dario Simioni, che alla prima uscita nella classe cadetta, sono arrivati quarti a squadre.
Tutto questi successi si sono resi possibili anche grazie alla Vostra Amministrazione che ci ha permesso di continuare l'attività di allenamento per questo importante appuntamento, attività che proseguirà adesso per la nuova stagione outdoor ma sempre con il massimo rigore e rispetto delle norme di sicurezza anti Covid.
Grazie ancora.
Piero Covre
Arcieri Decumanus Maximus”
 
Daniel Venturin
Assessore allo Sport
torna all'inizio del contenuto